Fumo: l’OMS lancia la “guerra totale”

Legambiente appoggia la “guerra totale” al fumo dichiarata a Ginevra dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’informazione al cittadino è lo strumento principe per realizzare politiche rispettose del diritto alla consapevolezza dei fumatori e del diritto dei non fumatori a non subire il cosiddetto fumo passivo.

“Ci impegneremo per far sì che anche in Italia il divieto al fumo negli uffici aperti al pubblico sia reale – ha dichiarato Lucia Venturiperché il diritto alla salute di tutti, ed ancor più dei cittadini che contro il loro volere sono esposti ai rischi del fumo passivo, è sacrosanto e non ammette deroghe”.

Una ricerca condotta dall’Osservatorio epidemiologico del Lazio ha indicato che addirittura i figli di genitori non fumatori presentano tracce consistenti di nicotina nelle loro urine.



Categorie:News

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: