Diossina: deroghe non difendono i consumatori

L’unione europea ha concesso alle carni bovine belghe l’esenzione dai test sul Pcb (policlorobifenili, che indicano la presenza di diossina).

“Con le deroghe – ha dichiarato Ermete Realacci, Presidente Nazionale di Legambientenon si difendono i consumatori. Non crediamo che sul fronte dei controlli sulla qualità dei cibi siano ammissibili sconti. Noi stiamo facendo la nostra parte con l’operazione Piatto Pulito che vuole riuscire a fornire al consumatore una sorta di lista buona della spesa, dove siano banditi i cibi contenenti prodotti transgenici, crediamo che un’istituzione importante come l’Unione Europea dovrebbe fare la sua e certamente queste deroghe non sono un buon segnale per i consumatori europei”.

“Invece di abbassare il livello di guardia – ha aggiunto Realacci – la politica comunitaria si impegni in materia alimentare nel promuovere la biodiversità della produzione, la qualità e la tipicità dei prodotti. È poi necessario far partire da subito l’Authority proposta da Prodi sull’alimentazione”.



Categorie:News

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: