Haven: il greggio sta uscendo dalle stive

È di nuovo allarme per la Haven, la superpetroliera affondata otto anni fa nel Mar Ligure. Dallo scafo, adagiato a 80 metri di profondità, è iniziata la fuoriuscita del greggio ancora rimasto nelle stive, in totale 10.000 tonnellate.

“Si tratta di un fenomeno inquietante – ha dichiarato Sebastiano Venneri, Responsabile Mare di Legambientepiù volte il Ministero dell’Ambiente aveva sottolineato che ormai non c’era più pericolo di inquinamento e le aziende intervenute sul luogo del disastro avevano a più riprese dichiarato di aver messo in sicurezza il relitto. Oggi invece suonano sinistri, da una parte, gli avvertimenti dell’Icram (Istituto Centrale per la Ricerca sul Mare) che sottolinea da tempo come la completa messa in sicurezza della Haven sia ben lontana dall’essere terminata e dall’altra, testimonianza evidente, quelle bolle di petrolio che stanno salendo con continuità in superficie”.

“Chiediamo accertamenti immediati sulla situazione della Haven – ha concluso Venneri – inoltre i fondi per il risanamento ambientale del luogo, sul cui utilizzo si sta discutendo in questi giorni, devono assolutamente essere impiegati per evitare che la Haven continui a contaminare di petrolio il Mar Ligure”.



Categorie:News

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: