Scuola italiana: scarsa manutenzione

Secondo i dati dell’Inail sono in aumento gli infortuni degli studenti nelle scuole statali italiane.

“La scuola italiana cade a pezzi: in un edificio scolastico superiore su tre – ha dichiarato Vittorio Cogliati Dezza, responsabile scuola di Legambientenon vengono fatti interventi di manutenzione da almeno cinque anni; circa sei istituti su dieci sono sprovvisti di un impianto antincendio efficiente e tre scuole superiori su dieci si trovano in aree ambientalmente degradate”.

Il check up dei luoghi di istruzione del Belpaese è stato fatto attraverso un’indagine che ha coinvolto 400 degli oltre 4.000 istituti superiori della penisola, da cui è emerso che il 38% degli istituti ha bagni che funzionano ogni tanto ed il 38,4% non è accessibile ai disabili.

“Le scuole sono la vetrina di una città, di una nazione – ha concluso Cogliati Dezza – ed i dati ci dicono purtroppo che su queste vetrine c’è perennemente il cartello “in allestimento”.



Categorie:News

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: