Blitz alla fontana del Nettuno contro la febbre del pianeta

nettunoLegambiente Emilia-Romagna ha manifestato a Bologna contro i cambiamenti climatici

Fermiamo la Febbre del Pianeta, con questo striscione Legambiente Emilia-Romagna ha manifestato in Piazza del Nettuno a Bologna per richiamare l’attenzione sui cambiamenti climatici già in atto.

Secondo gli scienziati occorre un taglio delle emissioni di CO2 dell’85% entro il 2050. Ma è nel breve periodo che si gioca la battaglia più importante. Entro il 2020 i paesi industrializzati, che sono i maggiori responsabili della situazione attuale, devono ridurre i gas serra di almeno il 40% rispetto ai livelli del 1990. Allo stesso tempo dovranno garantire alle economie in via di sviluppo almeno 110 miliardi di euro l’anno per far fronte agli impatti del cambiamento climatico e per la diffusione di tecnologie verdi e sostenibili

Con questo blitz simbolico nel centro di Bologna, Legambiente ha così richiamato l’attenzione sui cambiamenti climatici già in atto. Riteniamo infatti che sia possibile fermare la febbre che abbiamo causato alla nostra Terra, riducendo le emissioni inquinanti che ogni giorno immettiamo in atmosfera. Un pianeta libero dalla dipendenza dalle fonti fossili è possibile e necessario. L’efficienza energetica, la diffusione delle fonti rinnovabili, lo sviluppo di reti sostenibili per il trasporto sono soluzioni a portata di mano e con gli adeguati investimenti possono portare vantaggi economici oltre che ambientali.



Categorie:News

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: