Legambiente: stop al cemento per contrastare le alluvioni

vialemaniLegambiente Padova torna in piazza con la cartolina Via le Mani dalla Città, per chiedere ai candidati Sindaco alle prossime elezioni amministrative impegni concreti sul fronte ambientale, a partire dalla riduzione dell’abnorme capacità edificatoria prevista dal PRG e dal PAT comunale.

“Raccoglieremo le firme dei cittadini sulle cartoline al banchetto allestito in piazzetta Forcellini – dichiara Francesco Ranieri, studente IUAV e attivista Legambiente – in un quartiere che continua ad essere sottoposto a nuove lottizzazioni immobiliari, dove l’anno scorso è stato approvata la perimetrazione d’ambito del PUA Margherita tra via Filiasi e via Boccaccio con i suoi 41.000 metri cubi edificabili e dove, di recente, è stato presentato un nuovo piano per altri 140 appartamenti da costruire nei terreni del cuneo verde a fianco del parco Iris. Un’assurda colata di cemento che va assolutamente fermata”.

Anche il Comitato Iris, che da anni si batte per difendere l’area verde, aderisce all’iniziativa: “Questa è una zona che si allaga facilmente” afferma Ernesto Ginestri, portavoce del Comitato. “Il Comune ha detto che serve una nuova idrovora per scaricare l’acqua nel S. Gregorio, ma l’idrovora ancora manca e, anche se ci fosse, potrebbe essere inutile nel caso di una delle ormai sempre più frequenti piene del Bacchiglione. Abbiamo raccolto 5.000 firme, che chiedono di non edificare ancora in quest’area e siamo sconcertati dalla risposta del Sindaco Rossi affidata all’assessore Dalla Vecchia, con cui il Comune afferma di voler cambiare il progetto spostando le case di qualche decina di metri a nord, ma sempre all’interno della medesima area verde a rischio allagamenti”.

Alla campagna Via le Mani dalla città hanno aderito diverse associazioni e la cartolina è già stata sottoscritta da centinaia di cittadini, tra cui anche i candidati alle primarie del centro sinistra Francesco Fiore e Alessandro Zan, ed esponenti del centro destra come Maurizio Saia e Giampiero Avruscio.

Fonte: Legambiente Padova



Categorie:News

Tag:, , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: