Consegnati gli attestati ai nuovi volontari di Protezione Civile Legambiente a Reggio Emilia

aquilaSi è concluso a dicembre, ma la consegna degli attesati è stata di pochi giorni fa, il corso base di protezione civile che ha portato alla nascita di un nucleo di Legambiente fra Fabbrico e Rolo: sono circa 30 i nuovi volontari che ora possono operare in emergenza all’interno della Legambiente.

La Regione, proprio per avere del personale volontario qualificato ha istituito un percorso formativo obbligatorio per i cittadini che volessero un domani partecipare ad interventi di emergenza di protezione civile; superatolo i volontari diventano a tutti gli effetti “operativi”. É stato per questo motivo che Legambiente ha richiesto all’amministrazione provinciale nei mesi scorsi di fare un corso a Fabbrico, realtà in cui non era presente un gruppo di protezione civile locale, riscuotendo un’ampia adesione. Gli attestati sono stati consegnati alla presenza del sindaco di Fabbrico e di Campagnola (quest’ultimo responsabile della protezione civile per l’area in questione) che hanno tenuto a battesimo il nuovo nucleo, con cui si conta di attivare delle collaborazioni.

“L’importanza di avere sempre nuovi volontari – dichiara Massimo Becchi presidente del circolo Legambiente di Reggio Emiliaè dettata dalle sempre maggiori richieste di partecipazione ad eventi calamitosi, sia di portata minore che nazionali: avere dei volontari formati ormai è un presupposto imprescindibile per il volontariato, sia per portarlo a conoscenza delle norme che regolano il settore che per evitare incidenti. Sono grato a quanti impiegano il loro tempo in queste attività: la scelta di farlo a Fabbrico (con diversi cittadini anche di Rolo) è stata dettata soprattutto dalla mancanza di un gruppo locale in questa zona”.

Chi vuole iscriversi o venire a conoscenza di come funzionano questi corsi per diventare volontari di protezione civile può contattare Legambiente al numero 0522.431166 o info@legambientereggioemilia.it

Fonte: Legambiente Reggio Emilia



Categorie:News

Tag:, ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: